IMPIANTI2018-12-28T15:35:26+00:00

IMPIANTI

STABILIMENTO CAR-BO 1

L’impianto è un forno sottovuoto a riscaldamento elettrico, utilizzato per riscaldamento acciai speciali, successivamente temprati in vasca di Sali fusi.

Dimensioni di carico: Lu.1500 x La.1000 x h.1000

L’impianto è stato realizzato per eseguire i seguenti trattamenti termici:

  1. TEMPRA IN VUOTO CON SPEGNIMENTO IN SALE
  2. RICOTTURA IN VUOTO
  3. NORMALIZZAZIONE IN VUOTO

L’impianto è un forno sottovuoto a riscaldamento elettrico, utilizzato per riscaldamento acciai speciali, successivamente temprati in vasca di Sali fusi.

Dimensioni di carico: Lu.900 x La.600 x h.600

L’impianto è stato realizzato per eseguire i seguenti trattamenti termici:

  1. TEMPRA IN VUOTO CON SPEGNIMENTO IN AZOTO
  2. RICOTTURA IN VUOTO
  3. NORMALIZZAZIONE IN VUOTO
  4. SOLUBILIZZAZIONE IN VUOTO

L’impianto è un forno continuo e lavora in atmosfera controlla, utilizzando Gas tecnici, la composizione di gas nel forno varia secondo il tipo di ciclo desiderato.

Dimensioni di carico: Lu.1500 x La.900 x h.900

L’impianto è stato realizzato per eseguire i seguenti trattamenti termici:

  1. NITRURAZIONE MORBIDA (NITROCABURAZIONE FERRITICA) (NYTEMPER)

Il forno lavora in atmosfera controlla, utilizzando Gas tecnici, la composizione di gas nel forno varia secondo il tipo di ciclo desiderato.

Dimensioni di carico: Lu.1500 x La.1000 x h.1000

L’impianto è stato realizzato per eseguire i seguenti trattamenti termici:

  1. NITRURAZIONE GASSOSA
  2. NITRAZIONE MORBIDA (NYTEMPER)
  3. NITROCABURAZIONE FERRITICA OSSIDATA (NIMOX)

Il forno lavora in atmosfera controlla, utilizzando Gas tecnici, la composizione di gas nel forno varia secondo il tipo di ciclo desiderato.

Dimensioni di carico: Lu.1500 x La.1000 x h.1000

L’impianto è stato realizzato per eseguire i seguenti Trattamenti Termici:

  1. NITRURAZIONE GASSOSA
  2. NITRURAZIONE MORBIDA (NITROCARBURAZIONE FERRITICA) (NITEMPER)

Forni per Rinvenimento in atmosfera.

N.1 Forno:

Dimensioni di carico: Lu.1500 x La.1000 x h.1000

N.2 Forni:

Dimensioni di carico: Lu.1160 x La. 680 x h.500

Questa lavatrice permette un accurato lavaggio dei pezzi con acqua e prodotti specifici.

Dimensioni di carico: Lu.1500 x La.1000 x h.1000

L’impianto è utilizzato per eseguire la pulizia dei pezzi oggetto di Trattamento Termico.

L’ impianto è stato realizzato per eseguire il seguente Trattamento superficiale:

  • GRANIGLIATURA

STABILIMENTO CAR-BO 2

REPARTO CEMENTAZIONE

N.5 forni monocamera
N.3 forni da rinvenimento
N.2 lavatrici
N.2 unilader/endlader

Si tratta di N. 5 forni a camera in linea, gli impianti sono del tutto simili e creano l’Isola Cementazione, i forni sono dotati di un’unica camera di riscaldo per il trattamento termico, seguita da una camera di raffreddamento in cui i pezzi sono immersi in olio per tempra. I Forni sono autoregolati da PLC che tiene monitorato i parametri del processo in ogni istante della lavorazione. I dati sono archiviati quotidianamente. Tutti i forni sono completamente automatici in modo da ridurre al minimo la variabilità del processo.

L’Isola Cementazione è dotata inoltre di:
N. 3 Forni di Rinvenimento
N. 2 Lavatrici

Dimensioni di carico: Lu.1160 x La.680 x h.500

L’impianto è stato realizzato per eseguire i seguenti Trattamenti Termici:

  • CEMENTAZIONE
  • CARBOCEMENTAZIONE
  • CARBONITRURAZIONE
  • BONIFICA IN ATMOSFERA
  • NORMALIZZAZIONE
  • RICOTTURA IN ATMOSFERA
  • RINVENIMENTO IN PACCO

SU ACCIAI classici da costruzione 16CrNi4, 18NiCrMo5, e su acciai basso legati (Fe, C10)

L’impianto è un forno a tappeto, costruito per temperature fino a 950°C in atmosfera controllata. La finalità di questo forno è di eseguire i trattamenti su materiali semilavorati di “minuteria” (bulloni, viti, )

Dimensioni del tappeto: 800 x h.60

L’impianto è stato realizzato per eseguire i seguenti Trattamenti Termici:

  • CEMENTAZIONE
  • CARBONITRURAZIONE
  • BONIFICA IN ATMOSFERA
  • NORMALIZZAZIONE

L’impianto è un forno continuo a tappeto, che tratta materiali semilavorati metallici di piccola e media pezzatura (Dischi, viti, bulloni, rondelle..)

Dimensioni del tappeto: 430 x h.60

L’impianto è stato realizzato per eseguire i seguenti Trattamenti Termici:

  • RICOTTURA E TEMPRA IN AZOTO

Gli impianti sono utilizzati per eseguire l’asportazione meccanica di impurità ed imperfezioni superficiali dei pezzi oggetto di Trattamento Termico. N.2 Granigliatrici eseguono granigliatura (Pallinatura/sabbiatura) su particolari finiti o semilavorati. i pezzi vengono caricati in ceste e, avviati alla camera (chiusa), ove vengono investiti da un getto in pressione di materiale granulare apposito.

Gli impianti sono stati realizzati per eseguire il seguente Trattamento Termico:

  • GRANIGLIATURA

L’ impianto è utilizzato per eseguire l’asportazine meccanica di impurità ed imperfezioni superficiali dei pezzi oggetto di Trattamento Termico. La Granigliatrice esegue Granigliatura (Pallinatura/sabbiatura) su particolari grezzi, i pezzi vengono caricati in ceste e, avviati alla camera (chiusa), ove vengono investiti da un getto in pressione di materiale granulare apposito.

L’impianto è stato realizzato per eseguire il seguente Trattamento superficiale:

  • GRANIGLIATURA

REPARTO GREZZI

L’impianto è costituito da un insieme di attrezzature e di unità operative autonome, la cui funzionalità ed integrazione sono affidate all’alto livello di tecnologia adottato, ad una accurata programmazione del ciclo complessivo di trattamento e ad una serie di sistemi di movimentazione automatizzata che consentono la produzione in continuo senza interventi diretti del personale nelle fasi più critiche o pericolose del trattamento.
N.1 Forno da riscaldo/Tempra
N.2 Forni di rinvenimento disponibili, differenti solo per dimensioni e quindi per capacità di trattamento
N. 1 Magazzino totalmente automatico con 80 posizioni.

Dimensioni di carico: Lu.1400 x La.1250 x h.450

L’impianto è stato realizzato per eseguire i seguenti Trattamenti Termici:

  • BONIFICA
  • RICOTTURA ISOTERMICA
  • RICOTTURA SUBCRITICA
  • BONIFICA DI LAVORABILITÀ
  • NORMALIZZAZIONE
  • STABILIZZAZIONE
  • RINVENIMENTO
  • GRANIGLIATURA

SU MATERIALE GREZZO ACCIAI: 20MNCR5 – 16CRNI4 – 18NicrMo5 – 42CrMo4 – 38NiCrMo4 – 16NiCr11 – 16NiCrMo12 – 17CrNiMo7 – 31CrMoV9 – 20CrNi4

La Car-bo vanta, una scelta che coniuga strategie di carattere produttivo ed Ambientale, per quanto riguarda l’olio vegetale adottato per la Tempra.

L’ impianto è utilizzato per eseguire l’asportazine meccanica di impurità ed imperfezioni superficiali dei pezzi oggetto di Trattamento Termico. La Granigliatrice esegue Granigliatura (Pallinatura/sabbiatura) su particolari grezzi, i pezzi vengono caricati in ceste e, avviati alla camera (chiusa), ove vengono investiti da un getto in pressione di materiale granulare apposito.

L’impianto è stato realizzato per eseguire il seguente Trattamento superficiale:

  • GRANIGLIATURA